Che schifo

Alla fine al Senato hanno votato per tenersi, oltre ad un nuovo Senato che cambia solo in nome e abbassamento di democrazia elettiva, anche l’immunità. Quando ci avevano detto di valutare il “fare” e non le parole ve lo ricordate? Bene: un bello schifo.

28 pensieri su “Che schifo

  1. l’immunità non la condivido, tuttavia non si può negare che la necessità di superare il bicameralismo perfetto sia di gran lunga + importante. Sappiamo bene che con questo Parlamento è difficile portare a termine riforme che abbiano l’auspicabile coerenza, da questo punto di vista sarebbe meglio andare alle elezioni, ma di questi tempi sono un “lusso” che non possiamo permetterci dato che la nostra fragilità ci esporrebbe ad attacchi speculativi che fortunatamente al momento non ci stanno colpendo. Nessuna delle riforme proposte dal governo Renzi mi sembra priva di difetti, tuttavia il bisogno di cambiare questo paese ingessato è innegabile e questa proposta, dal mio punto di vista, rappresenta comunque un notevole passo in avanti verso la governabilità di questo paese. I vari Galan, Milanese ecc. sono finiti in galera nonostante l’immunità parlamentare, il passo principale dovrebbe essere quello di candidare persone al di sopra di ogni sospetto. Dire che “il Senato cambia solo in nome ed abbassamento di democrazia elettiva” è un’affermazione falsa quanto evidenza di scarsa capcità d’analisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.