39 Risposte a “La buona scuola, le stampanti 3d e la sillabazione intanto a cazzo”

  1. Dev’esser stata scritta dalle due persone specializzate che la Serracchiani ha assunto in agenzia interinale perchè dotati di qualità particolari. Parole sue. Per questo non ha usato il servizio con graduatoria e forse nessun conoscente.

  2. Che vergogna ! E poi dicono che la scuola non prepara come dovrebbe …

  3. La perseveranza degli errori
    A pag. 49 del documento “La buona scuola” è riportato un articolo del CCNL con le tabelle stipendiali al lordo stato, il cui titolo è “Come funziona oggi”.
    Al primo livello docenti infanzia e primaria è segnata questa voce: €.31.909,02.
    10.000 euro in più del REALE stipendio al lordo stato. Così vale per tutte le categorie.
    Sarà sicuramente un “mero errore materiale” e non un vero errore strategico…

  4. E’più facile fare commenti sulla forma che sul contenuto. Sei proprio un poveretto.

    1. Daiii, poveretto a Cavalli mi pare esagerato.
      La domanda che io pongo e’ un’altra: ma avessimo ognuno di noi presentato un lavoro come questo, puta caso un consulente di una delle famose big four (che numerosi di noi conoscono), il partner come avrebbe apostrofato un errore del genere? E tu avresti detto: ma guardiamo ai contenuti?
      E se i cittadini per un attimo volessero essere esigenti quanto un partner?

      La riforma dalla prima veloce lettura dei punti cardine a me non dispiace.

  5. Dalle denunce della malavita in Lombardia alla denuncia delle sillabe errate di Renzi (dei siti commissionati dal governo di Renzi, ma ho reso l’idea).
    Cosa è successo nel frattempo?

  6. Giovanni Sasso ha detto tutto ciò che c’era da dire. Qui http://labuonascuola.gov.it/documenti/I_12_punti.pdf il file corretto. Carissimo Giulio, parliamo dei contenuti? Sarebbe interessante.

  7. Giovanni Sasso ha detto tutto ciò che c’era da dire. Qui http://labuonascuola.gov.it/documenti/I_12_punti.pdf il file corretto. Carissimo Giulio, parliamo dei contenuti?

  8. 135 pagine di sillabazioni corrette. Una (la scheda riassuntiva) con le sillabazioni sbagliate. Basta questo a capire che è stato un errore nel settaggio del programma di impaginazione, sulla scheda finale, probabilmente confezionata in extremis (e peraltro corretta dopo pochi minuti). Orsù.

  9. Vittima di correttore ortografico settato su lingua straniera?

  10. ….è il linguaggio moderno scrivono come parlano ed insegnano questo il dramma della scuola

  11. Certo che prima fai le pulci alla sillabazione, poi ci cadi sugli errori di stampa (“prima che lo correvano”)…

  12. GRAZIE!!!! Sono così furiosa che lo condividerò con TUTTI, “URBI ET ORBI”.

  13. Credo Che ci siano cose più importanti da rimproverare a questo governo, piuttosto che accanirsi sulla sillabazione. Non avere argomenti, per un giornalista, è la cosa più triste che esista.

  14. A loro, a certi politici, la scuola piacerebbe in mani private, cosi non rimarrebbero i soli (loro) ignoranti, alcuni praticamente analfabeti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.