Borsellino: incapaci di difenderlo

borsellino-obblig-kHiB-U430405134968499XG-1224x916@Corriere-Web-Sezioni

Una nota riservata del comandante generale dell’Arma dei carabinieri, indirizzata al direttore del servizio segreto militare il 20 giugno 1992

4 Commenti

  1. Perché tutti questi elementi investigativi vengono fuori solo ora? Perché non si è intuito che la morte dei due giudici, Falcone e Borsellino, sono l’anello mancante di una catena che collega il passato al presente della storia del nostro paese, storia di intrecci politico mafiosi, affaristi, di indifferenza. La morte di Borsellino poteva essere evitata, Giulio Cavalli, ho scritto anc’io a riguardo già tre anni fa, e sono una dilettante.

Rispondi