Quelli che si amano li riconosci

Quelli che si amano li riconosci perché poi in fondo in fondo non hanno voglia di chiarire tutto; mica come gli altri. Stanno ore guardandosi in faccia senza una domanda e nemmeno una risposta temendo solo la fine del momento. Potrebbe piovere, urlare, cadere, franare, esplodere o liquefarsi il mondo: stanno lì, nemmeno la voglia o il tempo di controllare l’orario del treno.

Poi uno dei due, uno qualsiasi, semplicemente chi ci ha pensato per primo, rompe con permesso l’incantesimo con gli occhi che chiedono scusa e tutti e due sono d’accordo di svegliarsi mettendosi d’accordo di non svegliarsi mai.

4 Risposte a “Quelli che si amano li riconosci”

  1. Da questo vi riconosceranno che avrete amore tra voi …..

  2. Era …sì….quella volta lì..e poi poi…non si sa più come finì!

  3. …complimenti!…hai toccato il tasto del mio poeta preferito… il poeta dei giovani…Jaques Prevért…https://www.youtube.com/watch?v=sy_wXXfUvks

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.