TAV: come cambiano le opinioni con il sedere al caldo

“La Tav? Non è un’opera dannosa, ma inutile. Soldi impiegati male. Rischia di essere un investimento fuori scala e fuori tempo”.

(Matteo Renzi, dal libro “Oltre la rottamazione”)

4 pensieri su “TAV: come cambiano le opinioni con il sedere al caldo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.