Una domanda ingenua

Si può definire democratica una repubblica nella quale la suprema istituzione é eletta da un’assemblea scelta con una legge dichiarata incostituzionale e costituita da persone comandate da tre cittadini, due dei quali non eletti e il terzo condannato per reati comuni?

(fonte)

16 Risposte a “Una domanda ingenua”

  1. mo .. ma da tempo siamo fuori dalla Costituzione e il cambiamento che ne vogliono fare non ha alcun senso e’ solo imo strumento di divattito per non affrontare le emergenze del paese

  2. Certo è un bel problema ! Comunque va ricercata una soluzione, la migliore possibile !

  3. si può considerare democratica….. se puoi lavorare da casa e invece devi andare a tirare lo sciacquone in ufficio, con l’attuale tecnologia……si dirà fuori tema………ma io dico pensaci bene.

  4. da tanto tempo ormai la maggioranza degli italiani non si pone più domande,forse è per questa ovvia ragione che affondiamo sempre più nell’inerzia e nella desolazione

  5. La consulta ha dichiarato legittime le elezioni svolte per l’attuale parlamento, nonostante la legge elettorale

  6. Per non parlare delle nefandezze approvate da questa maggioranza // sblocca Italia, Job’s act…
    Rivolta…

    1. Purtroppo nel testo finale approvato non c’è più alcun riferimento alla non rieleggibilita anche se concordo nel ritenerla enormemente inopportuna considerata la durata settennale del mandato

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.