La titubante minoranza del PD

Sul voto di oggi credo che abbia scritto bene Alessandro Gilioli nel suo blog:

Bersani-Cuperlo-640Il tramonto di questa ex classe dirigente piddina tuttavia era iniziato molto prima e ha ragioni lontane. Affonda cioè le sue radici quando è cominciata la politica dell’acqua tiepida, l’inseguimento di Casini e Fini, i compromessi con cani e porci, l’appoggio a Monti – e via suicidandosi. In fondo anche l’opposizione a Berlusconi dura a parole ma morbida nei fatti non era tanto diversa dalla contrarietà parolaia ma inane e inconcludente mostrata contro Renzi: stessa mancanza di coraggio, stessa incoerenza tra parole e comportamenti. Alla fine, si raccolgono i frutti dei semi che si sono gettati, e troppi anni di tikitaka senza mai tirare in porta alla fine annoiano tutti.

Comunque quello che è successo oggi è stato un evento igienico, cioè che fa pulizia di equivoci e fraintendimenti: il Pd è il partito di Renzi e dei suoi, gli altri sono solo comparse un po’ ridicole e indecise a tutto, quindi alla favoletta del poliziotto buono che fa il controcanto a quello cattivo non ci crede più nessuno.

Meglio così, almeno in questo.

Per il resto, se mi capitasse di leggere ancora su qualche quotidiano un titolo sulle paurose minacce della minoranza dem al leader, mi limiterò a usarlo per il fondo della lettiera del gatto – sperando che il gatto non se ne abbia a male.

21 Risposte a “La titubante minoranza del PD”

  1. La minoranza piddina è vacua e sterile. Si è consumato l’ultimo atto.
    ITE MISSA IN SCENA EST!!!

  2. Il mio Puffy c’è rimasto veramente male. si aspettava un’azione più decisa.

  3. blablablablabla … poi arriva il vitalizio

  4. Barbara ….se li differenzi…si possono sempre riciclare…io li smaltire i direttamente in un’impianto a biomasse ricavato dal trattamento delle acque reflue…

  5. Il mio gatto è assai risentito! !!!

  6. Bella soprattutto la supercazzola sull'”uscire vs votare contro”. Che la posso capire in un grillino d’assalto, ma lo scafatissimo Gilioli non merita tanta pazienza – ma si capisce: era necessaria per poter sfanculare tutte le minoranze senza distinzioni. Un esercizio di stile qualunquista. Ma son sicura che farà meglio la prossima volta.

  7. Liberi tutti. Unico obiettivo il saccheggio.

  8. E perché non sono stati presi provvedimenti nei confronti di chi ha votato contro? MA MI FACCIA IL PIACERE diceva Totò…

  9. Bravo Giulio…povero gatto però! :)

  10. Il gatto…se ne avra’ a male… propenderei per la differenziata..direttamente…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.