19 Risposte a “Il cielo d’Irlanda”

  1. Lo ha decisi con un referendum ,non con una decisione dall’alto comunque ,facciamolo anche in Italia e vedremo.

  2. pensa te! erssino il papa è più vanzato dei politici di finta sinistra=destra italiana al potere

  3. Un atto di grande civiltà ,la grandezza di una nazione si giudica dalle sue scelte ….noi italiani siamo famosi per quelle sbagliate!!!

  4. Secondo me, appena arriverà il primo divorzio se ne accorgeranno che il matrimonio è un contratto capestro….

    1. Saranno problemi loro no?? Come per tutte le coppie eterosessuali!!! Che ci dobbiamo pensare noi???!!!

    2. Piano con i punti esclamativi.

    3. Beh, è più o meno come quando ti offrono una pietanza nuova, per sapere se ti piace la devi assaggiare.

  5. Matrimonio vuol dire anche figli. Chi non è d’accordo se ne farà una ragione.

  6. Sono una persona che rispetta le scelte personali.. L’importante che tengano al di fuori i bambini che devono vivere con un padre ed una madre dell’altro non mi importa niente. E poi quanti maschietti malati ci sono che vorrebbero fare l’amore con due donne non è omosessuale il rapporto . ma che si sposino contenti loro. Felici Noi.

    1. I bambini non ‘devono’, al più ‘vogliono’ vivere. Vivere bene. Questo è importante. Il resto sono masturbazioni mentali di alcuni adulti.

    2. Quindi gli orfani li abbattiamo perché restano con un unico genitore?

    3. vorrei ricordare a Mariela che gli orfanotrofi in Italia e all’estero sono pieno e le adozioni da parte delle coppie etero sono in netta diminuzione e che forse i bambini stanno meglio con 2 persone che gli danno amore e tanto affetto che con delle suore o preti isterici, le prime per mancanza di maternità e amore se la prendono con i bambini picchiandoli e i secondi oltre alle botte a volte li stuprano anche, la mentalità retrograde non porta all’evoluzione della specie umana ma stiamo diventando sempre più aridi, egoisti, prepotenti e soprattutto ciechi

    4. Non sono categorica e un po’ aggressiva come Francesca (per fortuna esistono anche suore e preti buoni), ma penso che i bambini stiano bene con chi li ama, il problema è “nell’occhio di chi guarda” e chi guarda ha il dovere di educare se stesso al rispetto di tutti. Questo, con il tempo, farà sì che i bambini con due genitori dello stesso sesso possano stare bene anche nella società, perchè la loro famiglia non sarà più criticata, giudicata, derisa o perseguitata. Ma ci si arriverà piano piano!

    5. Conosco un sacco di adulti che se non avessero avuto il padre che hanno avuto oggi sarebbero molto più sani.

    6. Francesca Barraco e Cristina Correani non potevano esprimere meglio questa realtà dei fatti sulla quale sono assolutamente d’accordo. Chi preferisce i bambini in orfanatrofio non ha capito niente della vita e dell’amore che due o anche una sola persone possono dare.

    7. Concordo anche con Paola Penna… ci vorrà molto tempo, siamo ancora all’inizio!

    8. ma che cosa dice? faccia un piccolo sforzo mentale e pensi prima di scrivere tante trite e ritrite sciocchezze! che c’entarno i bambini? i bambini sono felici se vivono in un ambiente serene e pieno d’amore, indipendentemente dai sessi delle persone che creano questi ambienti. E’ sempre utile cercare di collegare cervello a bocca e mani

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.