Comitato di Liberazione delle Parole

Mi auguro che davvero si formi quanto prima un Comitato di Liberazione delle Parole che sia un osservatorio attento di un giornalismo che categorizza in base alle etnie (spesso con notizie che si rivelano false nel giro di qualche ora) e che sta infilandosi nei discorsi in famiglia, per le strade e negli uffici. Io pretendo di essere razzista coi razzisti. Perché questi non sono semplicemente razzisti ma si stanno involvendo in antiantirazzisti.

razz-etni

(PS Siamo in dirittura d’arrivo del nostro crowdfunding per il mio prossimo spettacolo e libro. Se volete darci una mano potete farlo qui. E passatene parola. Se potete e se volete. Grazie.)

Una risposta a “Comitato di Liberazione delle Parole”

  1. ciao Giulio, se non lo conosci già vorrei segnalarti il gruppo Giornalisti contro il razzismo, fondato dal giornalista Lorenzo Guadagnucci, autore anche di alcuni saggi tra cui “Parole sporche – Clandestini, nomadi, vu cumprà: il razzismo nei media e dentro di noi”, questo è il suo blog https://lorenzoguadagnucci.wordpress.com/

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.