Santa Madia, la signora dell’acqua

Mentre in pochi se ne accorgono il Ministro della funzione pubblica completa il disegno di privatizzare l’acqua. Alla faccia nostra e del referendum. E così nel nostro prossimo numero di Left ci è scappata la copertina. In edicola da sabato.

Il sommario del numero è qui.

11430136_10153430814401942_7814399000990271799_n

17 Risposte a “Santa Madia, la signora dell’acqua”

  1. I giovani peggio dei vecchi, sono sempre imparentati tra loro ed è sempre la stessa minestra. …che schifo

  2. In italia i referendum non contano una Minchia!! Altre che popolo sovrano!!

  3. Non si può andare contro il Referendum, il nucleare si è fermato. Sull’acqua si impugna per forza!!

  4. Ecco perché nessuno va più a votare

  5. Non riesco a scrivere niente di sensato, tanto sono indignata.

  6. Madìa in GALERA! Chi ti paga, la Nestlé? Ennò carina (?), ti paghiamo noi, anche se non ti abbiamo mai eletta, ed è a NOI che devi render conto.

  7. fanno quello che vogliono e, di quello che pensano i cittadini, se ne infischiano

  8. A sabato in edicola già prenotato!

  9. Mi sa che dovrò incominciare a leggerlo Left, o proprio abbonarmi. Sono rimasto orfano al riguardo. la Repubblica e l’Espresso non sono più leggibili, organi piddino-renziani. Il Fatto quotidiano rivelatosi organo grillino.

    1. Mi hai onorato di un tuo ‘like’, apprezzo assai, bimbotto. E procedo.

  10. ma si potrà impugnare spero!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.