Un segretario che non partecipa alla festa del proprio partito

Per paura delle contestazioni. Quello che ci diceva che la scorta non gli serviva. O forse perché alla Festa dell’Unità sono troppo di sinistra. Avanti così. Altro che 40%.

34 Commenti

  1. massimo gilioli

    Per un segretario andare, tenere un discorso o sostenere un dibattito alla festa del proprio partito è un po’ come guardarsi allo specchio… se decide di non andare che sia forse perché quell’immagine riflessa di se stesso gli inizia a fare un po’ paura? O non lo convince più così tanto?

    1. Patrizio Mirra

      ha fatto un blitz a sorpresa per fare una partitella di calcio balilla. Ma il comizio di chiusura e la visita programmata è stata annullata per i motivi di cui sopra.

Rispondi