2 Risposte a “Poi magari un giorno”

  1. mistero… ha portato pochi voti ma occupa uno degli assessorati più importanti. Amici? parenti? poteri? boh… ha combinato casini e gaffe a non finire però, dal sindaco, solo qualche buffetto. Altri, eccellenti, sono stati licenziati senza motivo… :-(

  2. Poi magari parliamo della rivoluzione di Pisapia che, come la Boldrini, arrivato a un importante ruolo politico, liscia il pelo al sistema di potere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.