Che faccia hanno gli invasori

Prendendo spunto dal senso delle proporzioni da ritrovare, come scrive Pippo:

86d72a714a_IMG-6338

12 Commenti

  1. coco alarcon de la revilla

    SON SERES HUMANOS….IGUALES A TODOS NOSOTROS….HISTORICAMENTE LOS EUROPEOS INVADIERON Y EXPLOTARON AMERICA Y AFRICA……AHORA ES AL REVES…..ME DISPIACHI NO PARLARE IN ITALIANO PERO …..LA VERITA E UNA SOLA……

  2. Donato

    Smettiamola di farci prendere in giro, sappiamo che solo il venti percento di chi entra nel nostro paese ha i requisiti per l’asilo. Quindi la domanda è sempre la stessa: quanti di quelli che non hanno i requisiti possiamo ancora riceverne e per quanto tempo ancora.
    Donato.

  3. ” Perchè la guerra , la carestia non sono scene viste in tv “. Vedersele sbattere sul muso, capisco non sia piacevole. Meglio guardarle tranquillamente al telegiornale mentre si pranza o si cena . Si spegne la tv e tutto finisce lì. Invece no. Vai al supermercato ,al bar, al parcheggio e qualcuno ti ricorda che c’è una parte del Mondo dove non va precisamente tutto per il meglio.

  4. Non tutti sono così. Vero è che ognuno spera nel meglio. Bisogna capire cosa sia meglio e soprattutto perché queste persone arrivino. Le guerre in quei paesi ci sono sempre state e noi forniamo magari anche le armi. Perché ora arrivano tutti? Perché pensano che qui possiamo mantenerli? Chi da una mano a gestire le cose, ognuno al suo posto, non crea problemi. I problemi li provocano quelli che, come quelli che ci sono da noi e facciamo fatica a combattere, sono arroganti e prepotenti. Vai a prendere il pane e fuori c’è una persona, parcheggi e ne trovi un’altra, vai a bere il caffè, il terzo. Nel giro di 100 metri, paghi tre tangenti. Non ci siamo. Mi chiedo, visto che quasi sempre accade in luoghi centrali, perché i vigili non intervengano mai.

Rispondi