Il sonno della ragione genera mostri. E discussioni su fb.

12244850_10153792583809604_9158457028318536093_o

21 Commenti

  1. Sara

    Penso che la politica di fb dovrebbe essere più dura. A parole dicono che sono contro razzismo e violenza, in pratica nessuno viene estromesso e messo di fronte alla responsabilità di quel che scrive. Motivo: soldi immagino. Il che ci sta per carità, però………………………………………………….

  2. Giulio Cavalli, scrivono in romanesco,questi tre. perbacco i miei storici pregiudizi sui romani si rinforzano! due gg al mese tra loro per lavoro per tanti anni, non mi hanno riconciliato.(Sì, i sassi della città mi hanno sedotto) Però c’è il tipo Orfini che mi ha sempre incantato. Ora che ha pugnalato Marini m’è crollato pure lui… Vigliaccate simili le ho patite anch’io (in piccolo, ma sempre a Roma). Moscio giravo la schiena e tornavo al pendolino per Milano. Ah, i Romani! “cortigiani vil razza dannata”!! I tantissimi galantuomini dell’Urbe capiranno il fastidio universale del mondo pervaso dal loro inno preferito “a noi ci piace de magnà e beve, e non ce piace de lavora” parapappapa… puah. (Chiedo scusa per lo sfogo. Non è per niente razzismo)

Rispondi