Vai al contenuto

L’onore dell’Arma? Trovare gli assassini di Cucchi

cucchi-stefano-ilariaAlla fine viene fuori che Stefano Cucchi è stato pestato. Pensa te. E vengono fuori anche le telefonate di un carabiniere con la moglie in cui si definisce “divertimento” la violenza esplosa contro il ragazzo.

Il fatto è che in questo Paese troppo spesso i Carabinieri “saltano” in difesa del proprio onore, subito sull’attenti come se il gioco di “infangare l’Arma” sia il passatempo preferito di molti. E invece no. Qui sono dei carabinieri che hanno sporcato l’Arma. Che sia chiaro. E basta prenderli e farli condannare per dimostrare che si tratta di persone che hanno commesso un reato, prima che carabinieri. E così l’Arma è salva.

Semplice. No?

(intanto è sparito il reato di tortura, ne ho scritto qui)

52 commenti su “L’onore dell’Arma? Trovare gli assassini di Cucchi”

  1. e aggiungo che però il magistrato è comunque peritum peritorum..a lu ispettal a valutazione delle perizie non è che si deve assolvere a prescindere…si deve capire…certo se i motivi sono altri il magistrato non vede non sente nulla….e quando piu magistrati dicono tutti la stessa cosa…c’è un problema …come nel mio caso

  2. Sono d’accordo con chi dice che per fortuna le mele marce sono poche …allora che fare? Io farei subito il processo è lì condannerei. Carriera finita…arma salva…dignità ripristinata a quei tanti che muoiono per la ns incolumità. R.I.P Stefano ora è per sempre

  3. Beh…finalmente hanno scoperto l’acqua calda !!!
    A quegli “agenti della Benemerita” capaci di pestare un ragazzo fino alla morte, mi viene solo da dire: fate veramente schifo !!!!
    È arrivata anche x voi l’ora di pagare !!!!!

    1. Però solo il desiderio di giustizia della sorella e la coerenza di chi ha condotto le nuove indagini hanno portato a questo…e i consulenti?e i magistrati di prima?tutti costoro vanno cancellati dall.albo…la legalità e la giustizia nn sono giochi sono valori seri..

  4. Beh grazie al procuratore di mafia capitale che ha coordinato in modo coerente le indagini e gli accertamenti….nn tt i pm sn così c’e chi preferisce far analizzare 30 mila dna x poi scovarne uno che ha solo il nucleare e nn il mitocondriale..

    1. Credo che passi una differenza abissale tra una morte x stenti e una morte causata da pestaggio come è abnorme non riuscire ad identificare l.arma del delitto nel caso di Brembate…che prima era un taglierino poi un coltello poi un attrezzo usato dal muratore…Salvo poi dire che le ferite sul corpo non presenti sulla giacca nn hanno causato la morte della piccola…che nn è morta di freddo x la posizione in cui è stata rinvenuta…e ma allora l.anatomopatologa come ha condotto i propri accertamenti…de che è mmmorta sta ragazza….??

  5. Ha ragione , però adesso non possiamo neanche Far passare per santo a questo ragazzo ,anche lui avrà fatto qualcosa sig. Poi puntuali so che per questa morte i primi responsabili sono i genitori ! Dove erano ! Quando lui era già caduto così in basso per la droga ? Lui per primis a buttato via la propria vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.