Giorgio Napolitano: «ecco perché voto No»

L’articolo è del 2006 e la riforma era quella di Berlusconi. Ma vale la pena leggerlo per bene.

Diceva Napolitano che è impensabile cambiare la costituzione a colpi di maggioranza. Incredibile come le cose non cambino fingendo di cambiare.

Eccolo qui. Non servono commenti.

14720436_1168969756495454_137218673435744152_n

Also published on Medium.

68 Risposte a “Giorgio Napolitano: «ecco perché voto No»”

  1. Infatti hanno votato centro e dx condividendo ora dietrofront

  2. infatti non a caso è previsto il referendum (confermativo) per i casi di variazioni della costituzione approvati con maggioranza semplice …sta’ a vedere che se uno schieramento ha la maggioranza non possa “provare” a modificare anche la costituzione, che non sarà mica come i 10 comandamenti ?

  3. infatti non a caso è previsto il referendum (confermativo) per i casi di variazioni della costituzione approvati con maggioranza semplice …sta’ a vedere che se uno schieramento ha la maggioranza non possa “provare” a modificare anche la costituzione, che non sarà mica come i 10 comandamenti ?

  4. Allora perché si dice che il politico e bugiardo parla a vanvera e non ricorda quello che dice per convenienza

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.