Imbecilli e forconi

Cittadini che arrestano Osvaldo Napoli (sfigati, tra l’altro, a prendere un ex parlamentare e non uno in carica, nemmeno quello sono riusciti a indovinare). Il movimento dei forconi: fascistelli invecchiati (male) che tentano di coagulare il malcontento peggiore per un po’ di visibilità.

Difendono la democrazia, dicono. da questo governo non eletto dal popolo.

Ma mi sorge una domanda spontanea? Invece chi ha legittimato loro per “arrestare” qualcuno in nome del popolo e quindi anche a nome mio?

Adesso mi vesto e corro ad arrestarli. Olè.


Also published on Medium.

26 commenti su “Imbecilli e forconi”

  1. Che te lo dico a fare!!
    In qualità di:
    popolo incazzato ma non abbastanza;
    spesso in Movimento (….) ma da fermo;
    con piglio “ribelle e rivoluzionario” di bassa…Lega;

    con i suddetti presupposti, sempre più prendiamo direzione tanto demente quanto inconcludente come questa dei forconi ignoranti.
    Succede quando come individuo pseudo ragioni, e soprattutto quando lo fai non più ormai solo con la pancia ma peggio, con il culo.
    Quando ti “ribelli” e fai la “rivoluzione” a cazzo sbavando per gli ennesimi salvatori della Patria e Redentori di turno.
    I predicatori, gli strilloni, i super eroi da “diari della motoretta” (ogni riferimento a fatti, persone e situazione è puramente casuale…), gli indipendentisti nordici e via dicendo (o duce-ndo) che riescono ancora – dopo venti anni di politica dello slogan – a cavalcare l’onda del populismo più sciocco.
    In realtà in Italia nemmeno conosciamo il significato di rivoluzione. Al massimo siamo in grado leggerne la definizione scritta sul dizionario. Al massimo, al massimo, al massimo possiamo ambire a studiare a memoria le Rivoluzioni altrui. Pur sempre senza percepirne anche solo lontanamente senso, importanza e valore.
    E ti dirò di più: non solo non lo conosciamo. No no….proprio non ce ne fotte nulla di conoscerlo questo concetto di rivoluzione.
    Neanche ci passa veramente e anche solo lontanamente nell’anticamera del cervello.
    Ergo: amen

  2. Ballano sulla sottile via di demarcazione che intercorre tra pericolosità e imbecillità.
    Comunque questa robaccia è palesemente e dichiaratamente in mano a Forza Nuova. Da dire anche che sono, letteralmente, quattro gatti in croce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.