Notizia volante: Roma, arrestato Raffaele Marra per corruzione

Arrestato per corruzione Raffaele Marra insieme al costruttore Sergio Scarpellini
I fatti risalgono a quando Marra era direttore del Comune con sindaco Alemanno.
Il costruttore gli avrebbero messo a disposizione i soldi per comprare una casa Enasarco dove Marra abitava.


Also published on Medium.

37 Risposte a “Notizia volante: Roma, arrestato Raffaele Marra per corruzione”

  1. Non é neanche il primo…non so se come l’altro ‘a sua insaputa’

  2. Si sapeva da anni che era il braccio destro di Alemanno ….

  3. Si sapeva da anni che era il braccio destro di Alemanno ….

  4. Si sapeva da anni che era il braccio destro di Alemanno ….

  5. Ma qualcuno di pulito a Roma esiste?

  6. L’errore è stato scegliere persone coinvolte in vecche giunte, in ogni caso.
    Per il resto se esce ora una notizia di reato commesso anni prima, non è che la Raggi ha la palla di vetro. Strano che succeda solo ora…
    Pulizia, bisogna fare PULIZIA.

    1. Anche Berlusconi pensava che Mangano fosse una brava persona.

    2. Stefano Aliprandi Credo che stiamo parlando di situazioni completamente diverse, non pensi?

    3. Certo uno faceva lo stalliere,l’altro il vice capo di gabinetto.

    4. Stefano Aliprandi Mangano è stato presentato da Dell’Utri e Berlusconi sapeva benissimo chi era dell’Utri e sapeva bene che Mangano “lo stalliere” era li per proteggere la sua famiglia e lui. Il suo primo post può essere preso come una battuta (anche se si parla di mafia) il secondo diventa un voler difendere l’indifendibile. Tra l’altro “il capo di gabinetto” è un ruolo ben preciso lo “stalliere” sotto copertura della mafia no! Inoltre Berlusconi (miliardario), Presidente del Consiglio e fondatore insieme a Dell’Utri di FI non può essere paragonato ne alla Raggi ne tantomeno a Marra accusato al momento per corruzione per fatti risalenti ad altri tempi e ad altra amministrazione e al momento dell’arresto non più come vice Capo di Gabinetto.

    5. Io non difendo nessuno a differenza di chi paventa complotti, arresti a orologeria e palle di vetro. L’onestà sta innanzitutto nel prendersi le proprie responsabilità.

    6. Si a casa di Marra tanto è libera.

    7. e la raggi lo ha fatto senza alibi, cosa poco in uso

    8. Raggi era consigliera sotto la giunta marino.

    9. Claudio Chierici Attiva le sinapsi, cosa c’entra? Eletta nel M5S all’opposizione. Quindi? Ma che ve fumate?

    10. Non si poteva licenziare ma Marino lo aveva demansionato a Capo del Personale. La Raggi lo ha promosso Capo di Gabinetto e lo aveva proposto come Vice Sindaco

  7. Ma guarda caso lo arrestano ora! Forza Raggi!!!

    1. Lo ha arrestato la Raggi o i Carabinieri?

    2. Lo ha arrestato la Raggi o i Carabinieri?

    3. Arrestato per corruzione Raffaele Marra insieme al costruttore Sergio Scarpellini I fatti risalgono a quando Marra era direttore del Comune con sindaco Alemanno. Il costruttore gli avrebbero messo a disposizione i soldi per comprare una casa Enasarco dove Marra abitava.

    4. Arrestato per corruzione Raffaele Marra insieme al costruttore Sergio Scarpellini I fatti risalgono a quando Marra era direttore del Comune con sindaco Alemanno. Il costruttore gli avrebbero messo a disposizione i soldi per comprare una casa Enasarco dove Marra abitava.

    5. Donatello D’Onghia invece di ridere leggi bene!!!

    6. Donatello D’Onghia invece di ridere leggi bene!!!

    7. Scusa, Paola: ma cosa c’entra la Raggi con l’arresto di Marra – son fatti risalenti ad anni fa. Ha ragione Donatello. E’ la Magistratura che ordina gli arresti. E le indagini a volte richiedono anni. La Raggi se la veda con i problemi giudiziari della sua, di giunte. Che mi pare non manchino.

    8. Francesco Simoncini scusa ma….li leggi i post su FB?? Hanno strumentalizzato questo arresto per colpire e denigrare la Raggi…

    9. Varrebbe anche per gli arresti di mafia capitale che avvennero durante l’amministrazione Marino. Dunque Marino non meritava così tanto fango da parte dei 5stelle allora.

    10. Donatello D’Onghia stiamo punto e daccapo. Roma faceva schifo. Ora bisogna vedere cosa PERMETTERANNO alla Raggi di fare. Tutto qui. Siamo un paese in mano alla mafia.

    11. Paola: ora ho riletto bene questo post – e in effetti mi viene da ripensare che forse non ho fatto proprio bene a cancellare tutto. Marra era veramente il braccio destro di Alemanno, non era una bufala (l’avevo letto su un altro post). Ed è vero che le indagini della Magistratura vanno avanti per anni, spesso. Cosa significa quindi: l’hanno arrestato ora? Non lo dovevano arrestare? Dovevano aspettare le prossime elezioni? No: non ho fatto bene a cancellare. Vabbè, ormai è andata.

  8. Era solo una questione di tempo!

Lascia un commento