Le piroette della Bellanova: da candidata diceva No Tap e ora “tutto deciso”

In questa immagine c’è tutto. Come scrive sul suo profilo Facebook Antonio Sicilia:

«

+++ 19 febbraio 2013 +++
La candidata PD alla Camera Teresa Bellanova:
“Il gasdotto non può approdare a San Foca”

+++ 29 marzo 2017 +++
Il viceministro PD allo Sviluppo Teresa Bellanova:
“Il procedimento è chiuso, il gasdotto Tap si farà a San Foca”

Una battaglia politica difesa quando era candidata e rinnegata una volta diventata viceministra. Giocano con la nostra terra, con le nostre radici per difendere posizioni di potere.

»

Non serve nemmeno il commento.


Also published on Medium.

9 Risposte a “Le piroette della Bellanova: da candidata diceva No Tap e ora “tutto deciso””

  1. Non ho parole… abbastanza insultanti

  2. Il gasdotto dovrebbe entrargli dentro con tutti i veleni

  3. che indecenza. stile PD

  4. Come la Serracchiani sulle trivelle.”Partono tutti incendiari e fieri ma quando arrivano sono tutti pompieri” cantava Rino. Miseri e disgustevoli.

  5. Aspetta… aspetta… come si dice in questi casi… che hanno la faccia come il…

  6. La coerenza non è più una virtù…Fanno il deserto (di cultura, valori, ambiente, territorio…) e lo chiamano progresso. L’arroganza del potere è sfrontata e priva di qualsiasi riferimento etico, sociale e civile.

  7. È una delle Partito DEMOCRISTIANO

  8. È vero non ci sono parole, ma tanto disgusto che purtroppo permane.
    Grazie Giulio

Lascia un commento