A Finale Emilia il sindaco nega il palco del 25 aprile all’ANPI

Segnali preoccupanti raccontati da Repubblica Bologna:

Andranno in piazza imbavagliati per il 25 aprile gli iscritti all’Anpi di Finale Emilia per protestare contro la decisione del sindaco Sandro Palazzi, primo esponente di centrodestra a guidare il paesino in provincia di Modena da 70 anni a questa parte, di non concedere il microfono durante la commemorazione della Liberazione all’associazione degli ex partigiani.

“Parla solo il sindaco perché lui rappresenta tutti – dice il presidente del consiglio comunale di Finale Emilia, Maurizio Boetti della Lega Nord – già in passato l’Anpi ha sputato nel piatto in cui mangia, facendo sempre discorsi non facili per l’amministrazione di centrodestra. Adesso basta, le associazioni, tutte, possono salire sul palco ma parla solo il primo cittadino”. La locale sezione dell’Anpi, guidata da Letizia Savonuzzi, non ci sta e si prepara a denunciare con il bavaglio simbolico indossato durante la cerimonia quello che giudica un “gesto grave che può rappresentare un pericoloso precedente”.

“Non era mai successo fino ad oggi – dice Savonuzzi – ci hanno detto che non poteva parlare solo l’Anpi per rispetto a tutte le altre associazioni, ma gli esponenti degli altri gruppi erano d’accordo che parlassimo noi. Il problema sembra essere il fatto che “politicizziamo” il 25 aprile ma non si può togliere il diritto di parola all’Anpi il 25 aprile”.

A fianco dell’Anpi si sono schierati gli scissionisti bersaniani di Mdp di Modena che hanno definito “grave e inaccettabile la decisione del sindaco. “Noi saremo in piazza accanto all’Anpi – ha detto Paolo Trande – contro chi vuole nascondere ai giovani la verità sulla liberazione”.


Also published on Medium.

41 Risposte a “A Finale Emilia il sindaco nega il palco del 25 aprile all’ANPI”

  1. I casi sono tre: o è fascista, o è del PD o è coglione….

  2. Siamo alla frutta e i tempi non promettono nulla di buono. E pensare che l’Emilia ha dato un grande contributo nella lotta per la liberazione!!!

  3. revisionismo, ormai siamo alla frutta, ormai anche i fascisti erano buoni e bravi

  4. Denunciatelo . Ci sono gli estremi per un bel po’ di reati, a partire dall’ignoranza per finire all’abuso di potere.

  5. se quelli di ANPI sono troppo politicizzati, il sindaco di Finale emilia cosa è ?

  6. Non riesco a capire più il senso di questa giornata visto che ormai tutti sono contro tutti, dimenticandosi il valore della libertà avuta grazie alle persone che hanno lottato…..buon 25 aprile a tutti!

  7. A che punto siamo arrivati?

  8. Non conosco il sindaco, conosco l’ANPI, spero uno scivolone del sindaco. In ogni caso mi metto partigiano con l’ANPI senza dubbi.

  9. In Germania a o Austria sarebbero tacciati di apologia di fascismo e incarcerati . !

  10. Il 25 aprile, non è una ricorrenza,
    ORA E SEMPRE RESISTENZA

  11. probabilmente non lo sono con il uo partito daltronde questo imbecille è in quel posto grazie a lui e non chi gi ha permesso di essere li ma si sa x loro parassiti è tutto dovuto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.