Manila e Giorgio e quella dedica “civile” dopo l’oro nel mondiale di nuoto sincronizzato


Manila Flamini e Giorgio Minisini hanno vinto la medaglia d’oro ai Mondiali di nuoto nel sincro raccontando nella loro esibizione il dramma dei migranti morti nel mediterraneo. Un’esibizione “civile”, in un momento in cui c’è bisogno di civiltà.
Continua a leggere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.