Defend Europe: razzisti in mezzo al mare


Oggi è accaduto il contrappasso: la nave di Defend Europe (che è scesa in mare per “sabotare” le ONG) è rimasta in panne per un problema al motore. Chi è stato chiamato a soccorrerla? Un ONG. Che ha ricordato come il presidente dell’ong tedesca Sea-Eye, Michael Buschheuer, ha detto di essere stato informato delle difficoltà di “una nave nazista”, sottolineando che aiutare persone in difficoltà in mare è un dovere, “indipendentemente dalla loro origine, colore della pelle, religione o idee”.
Continua a leggere

Rispondi