Il pugile campione che cede il titolo all’avversario in nome della pace


Il pugile indiano Vijender Singh ha vinto l’incontro per la finale asiatica dei pesi medi WBO contro l’avversario cinese Zulpikar Maimaitiali ma ha deciso di rinunciare al titolo chiedendo la pace al confine tra i due stati.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.