Se provassimo a ricordarlo al contrario, Libero Grassi?


Ha rinunciato a prendere parte alla corte del più forte inseguendo la costruzione di una parte che rispecchiasse le sue idee. Era un idealista, insomma. Uno di quelli che oggi viene sbertucciato dai soloni più realisti del re. Libero Grassi era sostanzialmente un uomo libero.
Continua a leggere

Rispondi