Minniti premia i protagonisti della “macelleria messicana” e riapre la ferita del G8 di Genova


Le nomine dei protagonisti (peggiori) del G8 di Genova ai vertici (uno della DIA e l’altro della Questura di Pesaro) sono uno schiaffo alla verità raccontata dalle sentenze. O forse anche peggio.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.