Il sindaco reo confesso di aver preso tangenti che continua a essere sindaco


A Roccaforzata, alle porte di Taranto, il sindaco Vincenzo Pastore è stato arrestato in flagranza di reato mentre pagava una tangente e ha poi confessato in tribunale. E continua a essere il sindaco.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.