Renzi dopo la sconfitta non va nemmeno alla direzione PD: il “caminetto” è la sua newsletter


Renzi sparisce dalla direzione ma parla e scrive dappertutto. Alla fine il suo peggior consigliere è lui stesso. Come sempre.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.