«Carnaio è il libro che ha raccontato meglio gli italiani nel 2018»

Intervistato da Atlas Giuseppe Civati ha parlato di People, la nuova casa editrice di cui è fondatore.

Qual è secondo lei l’autore che ha raccontato meglio gli italiani nel 2018? E il libro?

«Un libro molto bello è quello di Ezio Mauro, L’uomo Bianco. Edito da Feltrinelli, racconta i fatti di febbraio a Macerata. Curiosamente proprio nel periodo in cui costruiamo People, lui racconta la giornata di Luca Traini come se fosse un elemento evolutivo di quello che succede attorno a lui e nella società italiana. Per quanto riguarda l’autore, a me è piaciuto molto Il Carnaio, di Giulio Cavalli. E’ un bellissimo libro sull’ossessione per le migrazioni e sull’esasperazione. È un libro molto duro, molto violento ma allo stesso tempo molto preciso su cosa stiamo diventando.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.