Avezzano, il terremoto dimenticato che fece oltre 30 mila morti


104 anni fa morirono 30519 persone nel terremoto della Marsica. Uno dei più disastrosi eventi della storia d’Italia oggi ritorna di attualità per la forza con cui i sopravvissuti ricostruirono le proprie vite e per la solidarietà e la coesione sociale che unì un’intera nazione. Il bisogno da sempre apre gli occhi sui bisognosi. Per questo dopo 104 anni quella lezione rimane ancora preziosa.
Continua a leggere


Also published on Medium.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.