I rapaci incravattati che si aggirano sul calcio cercando da anni di a spolparlo di tutto lo spolpapile hanno pensato bene che i tempi per il dolore corrispondano ai secondi di un’azione sottoporta o di uno spot pubblicitario durante un fallo laterale. E così hanno battuto cassa

La mia opinione per Tpi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.