Ma in mezzo a tutta questa propaganda, il governo si ricorda di Silvia Romano?


Dalle parti della Farnesina il silenzio lo chiamano “riserbo”. Anzi, ci dicono che è il “riserbo” che serve per portare avanti le trattative. Ma non si sa di nessuna trattativa. E nel Paese in cui si chiedeva “riserbo” per Giulio Regeni (a proposito, un abbraccio ai genitori di Giulio) una domanda viene spontanea, dritta dal cuore: ma in mezzo a tutta questa propaganda, Silvia Romano?
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.