Avremmo bisogno di 100 Emma Marrone


Emma Marrone alla fine di un suo concerto decide di gridare al microfono «aprite i porti» e con un gesto potentissimo e semplicissimo riporta fuori una discussione che meriterebbe di essere discussa e difesa dappertutto e che invece rimane spesso sottaciuta per non perdere qualche piccolo posticino come ospite nel mondo dello spettacolo.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.