Che tristi le esultanze per Formigoni

Avete visto i commenti contro Formigoni? Quelli che gli augurano le peggio cose? Le peggiori sofferenze? Lo scrivo qui. L’ho combattuto dal vivo, in Consiglio, ogni giorno, dedicando tutto il mio tempo e le mie energie, Ho assistito agli attestati di stima da quelli che invece avrebbero dovuto fare opposizione con noi. Si capiva lontano un miglio che la sua buona amministrazione (perché i servizi funzionavano davvero) era oliata da piaceri personali. Io e Civati ce l’abbiamo messa tutta perché liberasse la sedia. E ce l’abbiamo fatta. Un conto è la vittoria politica (tra l’altro buttata via regalando la Regione a Fontana) e un conto è la vendetta. Questa vendetta che sembra ricoprire tutto, di questi tempi. Formigoni in galera a me, scusate, non procura gioia. Avrei preferito che la falsa commissione su Maugeri e San Raffaele avessero funzionato per davvero onorando il nostro impegno politico.

1 commento su “Che tristi le esultanze per Formigoni”

  1. E no caro cavalli non è vendetta è solo giustizia verso chi ha rubato soldi della sanità pubblica
    Sanità pubblica che questo signore ha contribuito ad avviate verso la privatizzazione con conseguenze drammatiche per una parte consistente del paese
    Non è mai bellala vittoria su un avversario politico per arresto ma mi risulta che in Italia questa destra becera il più delle volte non fa politica ma fa affari personali spesso illeciti
    E allora, quando ci si riesce, che vadano pure a marcire in galera come meritano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.