Lo Stato che s’è dimenticato un (altro) pezzo di Stato

«Invece siamo costretti a considerare normale che un padre provveda a suturare la ferita della propria figlia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.