Chiamiamoli con il loro nome: gli attentatori bianchi della Nuova Zelanda sono terroristi

Il problema del terrorismo mondiale è proprio questo: al primo terrorismo islamico qualcuno ha voluto rispondere con l‘odio, la paura e il terrore. E il terrore genera terrorismo, facile facile. Il mio commento per Tpi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.