Odiare perfino il pane, pur di odiare


Tra le scene indicibili di cui si fa perfino fatica a scrivere, ieri abbiamo visto i cittadini di Torre Maura a Roma, calpestare il pane che spettava a donne e bambini rom perché “quelli devono morire di fame”. Un’esplosione di xenofobia subito guidata dall’estrema destra paracadutasi a soffiare sul fuoco.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.