A Legnano la Lega inventa il garantismo del cambiamento


A Legnano il sindaco leghista Fratus, arrestato e ai domiciliari, ha prima rassegnato e poi ritirato le sue dimissioni. Il garantismo del governo del cambiamento è il solito vecchio garantismo degli ultimi decenni che viene abusato e strapazzato per difendere l’indifendibile e che scarica sulla Giustizia la colpa di fare il proprio lavoro. È quello che vorrebbe che la volontà popolare sia al di sopra della legge e della Costituzione come se la giustizia fosse un orpello da usare a proprio piacimento.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.