Ci indigniamo solo di fronte all’orrore, ma senza vera empatia siamo complici del dramma dei migranti

Il mio editoriale per TPI.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.