«Un bellissimo romanzo, drammatico, forte, scioccante, un pugno nello stomaco che tiene incollato il lettore dalla prima all’ultima pagina»: ‘Leggere e Rileggere’ recensisce Carnaio

(fonte)

(credits fotografici: Giorgia Negrini @leggere_e_rileggere)

Un bellissimo romanzo, drammatico, forte, scioccante, un pugno nello stomaco che tiene incollato il lettore dalla prima all’ultima pagina Carnaio di Giulio Cavalli edito da Fandango.

La copertina semplice, con una barca ed il mare, non fanno capire cosa racchiude questo libro: la tragedia del paese di DF e dei suoi cittadini, per la maggioranza pescatori che, improvvisamente al posto del pesce, si trovano a raccogliere corpi umani. Nessuno sa da dove vengano i cadaveri che, onda dopo onda, arrivano a sconvolgere la quotidianità di un paese.

“L’onda arrivò nel pomeriggio ma, per averne una visione chiara, servì attendere le prime immagini della televisione…. DF era ricoperta di cadaveri… un’onda di carne, senza corpi, a forma di massa…. Che sommerge la città … corpi come fango che sfondavano le siepi e le recinzioni dii ordinati giardini e le vetrine dei negozi e i gazebo dei bar sul lungomare.”

Sindaco, parroco e commissario cercano in un primo momento di risolvere il problema seguendo le procedure tradizionali e chiedono aiuto allo Stato ma successivamente di fronte alla mancanza di risposte ed aiuti decidono di risolvere le cose secondo le “regole” di DF. Quest’ultimo diventa un luogo chiuso, omertoso dove gli abitanti si arricchiscono sfruttando la carne e la pelle dei corpi ritrovati.

L’autore chiede lo sforzo del lettore per immaginare l’immaginabile….

Un romanzo che nel corso della lettura suscita sentimenti contrastanti: orrore, paura e impotenza.

“Carnaio” diventa una critica feroce, sarcastica e grottesca di una società in cui l’egoismo prende il sopravvento e i cittadini per mantenere la loro serenità sono disposti a tutto anche a perdere il senso dell’umanità.

Leggere e Rileggere è il blog in cui Giorgia Negrini legge, recensisce e parla di libri e librerie. Con i suoi profili Istagram e dalla pagina Facebook facendoci innamorare della lettura con splendide immagini e stories. Booklover, bookeater dice di lei “Leggere è da sempre la mia grande passione, laureata in Lingue e Letterature Straniere, mi piace condividere con altri questo mio amore per la lettura”. Seguila su

Instagram @leggere_e_rileggere  e Facebook e sulla Pagina facebook @leggereerileggere. Tra le sue recenti collaborazioni Corriere La Lettura e Radio Latte e Miele

Per LibroSì Lab cura la rubrica #leggereerileggerecongiò

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.