Il diritto di essere malati, come si vuole

Vivere comunque, nelle disgrazie e nella malattia, si chiama vita. Ognuno ha il diritto di affrontare questo percorso come se lo sente; chi con grinta, chi con speranza, chi con il sorriso, chi con rassegnazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.