Gli uomini grigi che odiano i colori

A Bassano del Grappa, dove evidentemente hanno un bel vivere se riescono ad avere il tempo di occuparsi di queste inezie, Fratelli d’Italia lancia un accorato allarme per un pericolosissimo volantino che è comparso negli asili. O mio dio, cosa è successo, direte voi, cosa può esserci scritto di così terribile da provocare un terremoto politico e un innalzamento del livello di guardia?

La frase incriminata, giuro, è questa: «Facciamone di tutti i colori! Narrazione & laboratorio per famiglie di tutti i tipi». I grigi (che sono quelli che vorrebbero spegnere i colori degli altri perché non si noti il loro spessore slavato e l’incapacità di colorare il mondo) hanno deciso che in quelle torbidissime parole si nascondesse il pericolo gender, che ormai equivale all’uomo nero delle favole, appunto.

La Lega di Bassano, ovviamente, è salita sul carro degli uomini grigi e ha urlacciato perché quelle “famiglie di tutti i tipi”, dicono, “può prestarsi a qualsiasi tipo di interpretazione”. Del resto è tipico degli occhi marci vedere marcio dappertutto.

Bene, qualche giorno fa c’è stato il primo incontro. Cosa è successo di così terribile? Lo scrive benissimo il giornale locale: «Quella andata in scena ieri pomeriggio nella piazzetta di vicolo da Ponte è stata semplicemente una lettura animata. Come tante che ogni giorno vengono svolte da professionisti su tutto il territorio. Ed è filata lascia con una ventina di bambini accompagnati dai genitori, che hanno ascoltato le storie raccontate da Stefano Torresan, che per l’occasione ha portato anche la sua cargo bici Marlene. Da qui ha estratto alcuni libri per l’infanzia e si è messo a narrare».

Paura, eh?

A proposito: l’ex assessore a Bassano (delle precedente giunta di centrosinistra) ha chiarito che quel “famiglie di tutti i tipi” si riferisce a bambini con genitori separati, magari risposati, oppure dati in affido, oppure orfani e accompagnati dai nonni. E che la manifestazione è organizzata con le associazioni del territorio, anche cattoliche.

Ma si sa che gli uomini grigi sono incapaci anche solo di immaginarli, i colori. Sembra una fiaba di Rodari. Ora vieteranno anche lui.

Buon lunedì.

L’articolo Gli uomini grigi che odiano i colori proviene da Left.

Il mio #buongiorno lo potete leggere dal lunedì al venerdì tutte le mattine su Left – l’articolo originale di questo post è qui https://left.it/2019/09/23/gli-uomini-grigi-che-odiano-i-colori/ – e solo con qualche giorno di ritardo qui, nel mio blog.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.