Morire a 12 anni per una frattura al femore: ecco il vero orrore dell’Italia di oggi


Zaraj Tatiana Coratella Gadaleta aveva dodici anni ed è morta per alcune complicazioni durante una semplice operazione per un frattura al femore. Il processo sta raccontando di strumenti mancanti, di farmaci scaduti e di tutta una serie di preoccupanti problemi nella sanità pubblica. Eppure l’argomento sembra non essere mai all’ordine del giorno.
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.