Disperanza: il diritto alle fragilità andrebbe scritto nella Costituzione

Disperanza. No, non disperazione, quella è esplosiva, estemporanea. La “disperanza” è qualcosa di più sottile e subdolo. Giulio Cavalli parte da sé stesso per poi rivolgersi all’altro, a chiunque volesse…

L’articolo Disperanza: il diritto alle fragilità andrebbe scritto nella Costituzione sembra essere il primo su Ultima Voce.

Fonte

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.