Lombardia, situazione prevedibile ma la bomba Covid è tornata: “Ripetuti gli stessi errori”


La Lombardia è tornata al centro della pandemia di Coronavirus: non sono tanto (o solamente) i numeri di questi giorni a preoccupare, ma l’impennata di casi e ricoveri che si prevede a breve. A marzo l’assessore al Welfare Gallera aveva parlato del caso Lombardia come “una bomba esplosa all’improvviso”, ma adesso che non c’è nessuna “bomba” inaspettata i risultati (e i problemi) sono sempre gli stessi.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.