La pandemia e gli effetti sui giovani: in Lombardia parte la consulenza psicologica nelle scuole


Il protrarsi della pandemia, la chiusura delle scuole, il distanziamento sociale e l’incertezza per il futuro sta avendo sui giovani effetti devastanti che solo il tempo riuscirà a quantificare. In Lombardia, su proposta del consigliere regionale del M5s Raffaele Erba, sarà avviato un progetto pilota per l’istituzione dei Cic, i Centri di informazione e consulenza psicologica nelle scuole primarie: “Lo strumento dello psicologo scolastico può fare la differenza per prevenire situazioni di disagio più o meno grave”, spiega il consigliere Erba a Fanpage.it.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.