Lombardia, le Rsa aumentano le rette per coprire i maggiori costi sanitari per il Covid


L’anno nero delle Rsa in Lombardia, già finite nell’occhio del ciclone per l’enorme numero di contagi e di decessi, ora rischia di riversarsi sulle tasche dei cittadini e degli anziani ospiti: diverse strutture hanno infatti aumentato le rette per coprire le maggiori spese sanitarie sostenute e da sostenere per via dell’emergenza Covid. Opposizioni critiche con la Regione: “L’aumento delle rette di alcune Rsa poteva essere evitato”, dice a Fanpage.it il consigliere M5s Mammì.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.