Letizia Moratti, “il volto nuovo della Lombardia” è segno della debolezza del centrodestra


È Letizia Moratti la “spinta nuova” di Regione Lombardia, il “cambio di passo” che dovrebbe risollevare una regione martoriata dalla mala gestione in tempi di pandemia, il “rinnovamento” tanto sventolato, il “ricominciare a correre” di cui parla il leader della Lega Matteo Salvini. Si ricorre a persone di potere antiche per tenere in bilico una situazione che ha tutt’altro che che una visione proiettata al futuro.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.