Lombardia, l’allerta del M5s: “Sull’operazione Pedemontana la Regione rischia il danno erariale”


L’operazione volta all’aumento di capitale di Autostrada Pedemontana lombarda, fortemente voluta da Regione Lombardia, finisce nel mirino dei Cinque stelle per il costo del pacchetto azionario da acquistare da Banca Intesa: “Regione Lombardia in qualità di ente pubblico ha l’obbligo di acquistare a prezzi di mercato e non in base a ipotetici accordi che possano favorire dei soggetti privati”, denuncia a Fanpage.it il consigliere Marco Fumagalli, che ipotizza un possibile danno erariale con l’operazione.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.