Galbiate, solidarietà e minacce sui social dopo l’interdittiva antimafia per una pizzeria


Il prefetto di Lecco Castrese De Rosa ha emesso un’interdittiva antimafia nei confronti di una pizzeria di Galbiate, “Le chic”. Il locale ha cambiato nome e titolari negli ultimi anni, ma secondo il Prefetto si tratterebbe solo di “un’operazione di cosmesi societaria” e sarebbe sempre legata alle famiglie di ‘ndrangheta Coco-Trovato. Eppure dopo la decisione del prefetto sui social c’è chi difende la pizzeria.
Continua a leggere

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.