Salerno – Reggio Calabria, la talpa e le ‘ndrine

Un gran bel pezzo di Federico Pignalberi per gli amici di Agoravox: La procura di Reggio Calabria ha aperto un fascicolo d’indagine per favoreggiamento alla cosca Nasone da parte di almeno un infiltrato nelle forze dell’ordine che ha informato il clan di Scilla sulle indagini in corso per le estorsioni nei cantieri stradali. Lo dimostrano…Continua la lettura di Salerno – Reggio Calabria, la talpa e le ‘ndrine

Le macerie dell’antimafia

Lettera dei sindacati di polizia (tutti!) al Ministro Maroni. O meglio: lettera della declinazione istituzionale e operativa dell’Antimafia (quella che respira anche nelle scuole, nei libri, nei comitati, negli incontri, negli studi) ad un Paese che (mentre sbadiglia, si svende e si arrocca) sta mangiandosi il cuore della sua storia migliore. Ma soprattutto: lettera da…Continua la lettura di Le macerie dell’antimafia

Il manicheismo antimafia à la mode

C’è un mondo oltre il manicheismo à la “300”. Un mondo difficile da raccontare, nel quale dobbiamo necessariamente abbandonare la nostra stessa presunzione d’innocenza. Esiste una realtà impossibile da affrontare con il buonismo che spesso contorna le narrazioni dicamorra. Che oltrepassa l’ipocrisia dicotomica dei “buoni” contro i “cattivi”, e addirittura ”geniali” camorristi. In questa volgare lotta tra bande –…Continua la lettura di Il manicheismo antimafia à la mode

AGORAVOX: Cavalli porta Andreotti a teatro… e Giovanardi s’incazza

“Fa piacere non avere ancora debuttato ed essere già attaccato. Da Giovanardi poi… Ma va là”, è una frase apparsa stamattina sul facebook di Giulio Cavalli, l’attore/regista lodigiano che sta per portare in scena (collaborazione alla regia di Renato Sarti) – partirà domani 5 marzo a Teatro della Cooperativa di Milano– “L’innocenza di Giulio”, il nuovo spettacolo…Continua la lettura di AGORAVOX: Cavalli porta Andreotti a teatro… e Giovanardi s’incazza

Agoravox sul libro NOMI COGNOMI E INFAMI

mercoledì 24 novembre – par Laura Meloni “Nomi, cognomi e infami”. Intervista a Giulio Cavalli Intervista allo scrittore, attore e regista di Lodi Giulio Cavalli, sotto scorta per la minaccia mafiosa, dopo l’uscita del suo ultimo libro Nomi, cognomi e infami. «Un libro prezioso». È in questo modo che Giancarlo Caselli definisce questo lavoro nella…Continua la lettura di Agoravox sul libro NOMI COGNOMI E INFAMI

Che sorpresa, c’è la Mafia al Nord! Vero Giulio Cavalli?

da  AGORAVOX E Giulio Cavalli? Allora, chi me lo spiega Giulio Cavalli? Chi me lo spiega il caso di questo 33enne milanese? Chi mi spiega questo strano fenomeno, per cui in Italia anche un attore è costretto a vivere sotto scorta? E chi mi spiega soprattutto il fatto che Giulio parli da quattro anni delle infiltrazioni mafiose…Continua la lettura di Che sorpresa, c’è la Mafia al Nord! Vero Giulio Cavalli?

Dal 17 settembre Giulio Cavalli e la Bottega dei Mestieri Teatrali presentano: “Radio Mafiopoli”

Dal 17 settembre Giulio Cavalli e la Bottega dei Mestieri Teatrali presentano: “Radio Mafiopoli” Una striscia settimanale sulle cronache dalla Repubblica di Mafiopoli. Dieci minuti irridenti, dieci minuti di satira sulla mafia e i suoi protagonisti. Ogni mercoledì alle 14.00 in onda su AgoraVox Italia e LoStrillone. Tutti i blogger e i cittadini possono ridiffondere…Continua la lettura di Dal 17 settembre Giulio Cavalli e la Bottega dei Mestieri Teatrali presentano: “Radio Mafiopoli”